lunedì 11 febbraio 2013

I libri in stoffa Pongazio

Mi sono sempre piaciuti i libri in stoffa, da bambina non ne avevo ed a mia memoria non avevo dei libri per bambini, ma ricordo che mi piaceva guardare le figure dei libri dei miei fratelli, ad esempio un libro sulla natura, un libro sui pesci e poi impazzivo per l'enciclopedia del fai da te.
Quando aspettavo Margherita comprai il primo libro in stoffa a Londra, poi uno per il bagnetto, i primi cartonati e così via..., aveva due mesi quando iniziai a farle vedere le figure, mi sarebbero piaciuti per lei dei libri con immagini chiare e grandi, con colori come il nero il bianco ed il rosso, ma non li trovai....
Quindi inizialmente ero io a sfogliare e commentare il libro per lei, nei mesi successivi ho iniziato a notare il suo interesse, verso gli otto mesi già indicava le figure che le chiedevo, non uscivamo mai senza libri, almeno tre o quattro.
Più cresceva e più era incuriosita, passava dei pomeriggi a sfogliarli, poi verso i due anni ha iniziato a chiedermi di leggerli ed è ancora così a quattro anni e mezzo, lo stesso per il suo fratellino, anche lui ama i libri, ama sfogliarli ed averli letti.
In tanti momenti i libri mi sono stati d'aiuto, in macchina durante lunghi tragitti, durante le attese dal medico, alla posta, al supermercato, al ristorante, in vacanza, in casa, al mare e soprattutto durante lo spannolinamento!
Uno dei momenti più belli per me é la sera quando i bimbi sono a letto e leggiamo un libro, spero che questa loro passione continui.
Adesso con Pongazio cerco di fare i libri adatti ai bambini piccoli, sono dei libri sensoriali come li avrei voluti per i miei figli, con tessuti diversi, rumori e figure facili da riconoscere.
Trasmettete l'amore per la lettura ai vostri bambini :)










3 commenti:

Grazie per il tuo commento!